01/07/2022

La festa SKEMA30

Il 30 giugno la sede di SKEMA a Ponte di Piave ha accolto più di 250 ospiti per festeggiare tutti assieme i primi 30 anni di attività.

30 anni di relazioni, di progetti, di soluzioni che hanno tracciato il nostro percorso verso un nuovo approccio al mercato delle superfici, ponendoci come nuovo fondamentale focus il tema della sostenibilità.

Grazie a tutti voi

La giornata è stata un susseguirsi di momenti carichi di significato e di emozioni, per i quali vogliamo ringraziare tutti i partecipanti che con il loro coinvolgimento hanno reso unico l'evento SKEMA30.
Un ringraziamento speciale va anche ai relatori degli speech che si sono tenuti nella prima parte della giornata, dove assieme a loro abbiamo potuto indagare la relazione tra design, natura e sostenibilità in ottica di benessere abitativo.


Dopo l'apertura da parte dell'A.D. SKEMA, il Dottor Nicola De Menis, sono intevenuti: la Dott.ssa Iris Visentin, partner tecnico di QualityNet, che ci ha guidato nella comprensione e nella conoscenza dei principi della sostenibilità, della certificazione dei prodotti e degli edifici; Edoardo Rovatti, fondatore di Green Habitat, che ha trattato il tema della presenza delle piante con tecnologia stabilizzata nello spazio interno, in grado di migliorare il benessere abitativo e di purificare l'aria, migliorare l'acustica e rimuovere le polveri sottili.


Il nostro art director, l'Arch. Franco Driusso, che ci ha condotti nel mondo delle nuove proposte per una progettazione equilibrata, coraggiosa e moderna, armonizzata con le superfici performanti e l'acustica arredativa, nei progetti SKEMAidea; Raffaele Ferrara, brand manager SKEMA che ci ha illustrato la trasformazione dello spazio espositivo per una vendita esperienziale con SkemaTHECA.

I riconoscimenti SKEMA30

SKEMA30 è stato un momento formativo, ed è stata anche l'occasione per celebrare la nostra storia e le tante persone che ci hanno permesso di essere tra i protagonisti del settore dei pavimenti e dei rivestimenti.
Per questo, prima dei festeggiamenti, c'è stato il momento dei riconoscimenti dove abbiamo consegnato un oggetto simbolo di SKEMA e della sua filosofia aziendale: la scultura SKEMA30.
Il primo ad essere omaggiato non poteva che essere il fondatore di SKEMA, il signor Domenico Barabas, pilastro e forza motrice che ha acceso la scintilla 30 anni fa e ha permesso di costruire questa grande, dinamica e propositiva azienda.

News correlate