07/05/2020

Come pianificare la riapertura: proteggiti, programma, parla. Parte 3

Il mondo digitale ci dà la possibilità di dialogare ininterrottamente con clienti e prospect.
Oggi ci aiuta ad accorciare le distanze e, se anche le attività offline sono ferme o limitate, ci permette di far percepire al cliente che siamo al suo fianco e che non l'abbiamo abbandonato.

SEMPRE VICINI ANCHE DA DISTANTI

Per essere presenti anche da distanti ci sono molte risorse che possiamo sfruttare, tante già le usiamo, ma spesso sono sottovalutate o devono essere ripensate per questi tempi di emergenza.
  • email 
  • newsletter
  • sito web
  • social media
  • videochiamate
Sono gli strumenti da utilizzare per accorciare le distanze.
 
Qualche esempio:
Manda email che ricordino al cliente che stai seguendo il suo progetto, fai tu la prima mossa e non aspettare che sia lui a chiederti un feedback. Usa questa comunicazione one-to-one per rassicurarlo e garantirgli che stai facendo tutto quello che è possibile per far avanzare i lavori.
 
Usa le newsletter per ricordare tutti i servizi che puoi offrire, aggiorna i clienti sulle novità in arrivo, mantieni alta la sua attenzione e trasmetti un messaggio positivo concreto. 
 
Tieni sempre aggiornato il sito web con informazioni utili, appuntamenti, nuovi orari, nuovi servizi
Rendi facile e immediata la possibilità di contattarti, metti in primo piano i tuoi recapiti.
 
Sfrutta il tuo spazio web per rendere più empatica l'esperienza digitale. Mettici la faccia, presentati e presenta i tuoi collaboratori, i vari ruoli aziendali e indica chiaramente in cosa ognuno di voi può aiutare il cliente.
 
Crea dei tutorial e spiega quali soluzioni puoi dare ai tuoi clienti, sfrutta l'agilità dei social media e usa tutto il potenziale dei video e delle dirette in Facebook e Instagram.
Aumenta la tua visibilità e affermati come esperto competente che sa aiutare i suoi clienti con proposte e consigli.
 
Incentiva il dialogo attraverso i social media: chiedi opinioni e pareri attraverso post e stories su Facebook e Instagram, ti aiuteranno a conoscere la vera opinione del mercato.
Cadenza le tue partecipazioni, crea aspettativa con pubblicazioni che anticipano la data dei tuoi interventi. Incentiva le domande e i commenti da parte dei tuoi utenti.
 
Gestisci i contatti con videochiamate e videoconferenze, sposta le tue riunioni online.
Che si tratti di incontri conoscitivi o di appuntamenti dove discutere di lavori in corso d'opera, che sia con clienti o con collaboratori, organizza incontri digitali.
Tutti risparmierete tempo, sarete più focalizzati sull'obiettivo e il lavoro concettuale sarà sviluppato anche in smart working.
 

TIPS AND TRICKS

Ecco un elenco di strumenti utili per organizzare le videoconferenze con sottolineati i pro e i contro:

WhatsApp

Supporta chiamate fino a 8 persone e in molti casi è l'opzione più semplice per chiamare e videochiamare. 
PRO: molto intuitivo, app molto conosciuta, ideale da telefono.
CONTRO: la videochiamata non è disponibile nella versione web.

Skype

Skype da mobile o da pc, nasce per le videochiamate. Supporta fino a 50 utenti, ma ne mostra in contemporanea 4. 
PRO: disponibile per tutte le piattaforme (Android / iOS / Windows / macOS / Linux / versione web), a chiamata avviata è possibile inviare un link agli utenti che non hanno il programma per farli partecipare via browser.
CONTRO: quando ci sono molti utenti in videochiamata rallenta.

Zoom

Permette di connettere fino a 100 persone e in versione desktop si possono vedere tutte nella stessa schermata. 
PRO: supportato da tutti i sistemi, numero elevato di utenti in una videochat.
CONTRO: in versione gratuita le singole chiamate durano massimo 40 minuti.

Hangouts

Hangouts di Google è ideale per videochiamate dal portatile, supporto fino a 25 utenti. 
Si accede con un account Google per creare la videochiamata e si può inoltrare il link a tutti gli utenti che si vogliono contattare per il meeting. 
PRO: ottimo in browser
CONTRO: non è ottimale in mobile

Messenger

Permette di fare videochiamate sia da desktop che da mobile. Si possono aggiungere fino a 6 utenti in video e fino a 50 utenti possono ascoltare e assistere alla conversazione.
PRO: molto utilizzata, soprattutto per un target giovane
CONTRO: la qualità si abbassa all'aumentare degli utenti

Instagram

Utile nel caso si vogliano contattare prospect e follower che non rientrano tra i clienti o i collaboratori.
PRO: fino a sei utenti in contemporanea
CONTRO: funzione poco conosciuta
 
Leggi anche Metti l'ambiente di lavoro in sicurezzae Gioca d'anticipo per sfruttare tutte le risorse digitali e organizzare in anticipo il lavoro.

 

News correlate