19/03/2020

Come pulire e igienizzare i pavimenti in questi giorni

Mantenere gli interni della casa pulita è sempre importante, ma in questi giorni lo è ancora di più.
Tutto viene pulito con più attenzione per sanificare gli spazi domestici, anche i pavimenti in questo periodo devono essere lavati più spesso e con cura. Per farlo però, bisogna usare i prodotti giusti, per non rovinare le superfici.

Come poter pulire efficacemente i pavimenti senza rovinarli?

Ogni tipo di rivestimento ha le sue regole di pulizia, candeggina o alcol non si possono usare per qualsiasi tipo di superficie, ma ci sono altri prodotti in commercio altrettanto efficaci per disinfettare le superfici e pensati per pulire e igienizzare ciascun materiale, senza rovinarlo.

Skema ha creato, per ciascuna tipologia dei sui pavimenti, dei rapidi manuali che spiegano come pulirli e dove consiglia i prodotti da usare. In questa guida, oltre ai link ai vari Manuali di Pulizia, troverai un pratico riassunto delle pratiche da adottare per pulire le varie superfici.

La pulizia con scopa o aspirapolvere

Il primo passaggio della pulizia ordinaria è simile per tutti i pavimenti Skema.
Un'operazione quotidiana è quella di togliere polvere e residui con una scopa, dei panni in microfibra o l'aspirapolvere.
In particolare per i pavimenti in legno, come Oximoro o Lumbertech, evita di usare panni impregnati chimicamente per la rimozione della polvere, perché possono intaccare lo strato protettivo del pavimento e rendere “impastata” e opaca  la superficie, mentre i panni cattura polvere senza impregnanti non danno nessun problema. 

Come lavare il pavimento

Tra le proposte Skema troviamo pavimenti con funzioni e caratteristiche diverse tra loro, per questo ci sono alcune differenze nella procedura di pulizia tra un pavimento in legno Oximoro Oliato e un woodcomposite Evertech, o tra un SPC Star.k e un legno ingegnerizzato Lumbertech Verniciato.

Per praticità abbiamo raggruppato i prodotti Skema per procedura ottimale di lavaggio e igienizzazione delle superfici.

Come lavare i pavimenti in laminato Living, i woodcomposite Evertech e il sintetico Flex

La procedura è semplice: bastano un panno ben strizzato e un detergente neutro, come il sapone di Marsiglia, il Lysoform per pavimenti o il Vileda per pavimenti oppure si può seguire la procedura ufficiale dei nostri manuali che consigliano l'uso del detergente Multilayer Cleaner. Non ha bisogno di risciacquo, non lascia aloni, igienizza e profuma piacevolmente l'ambiente.

Come usare il Multilayer Cleaner: passare un panno ben strizzato versando 6 misurini di Multilayer Cleaner per ogni litro d'acqua. Non gettare acqua direttamente sul pavimento, non usare panni zuppi, non lasciare che l'acqua ristagni.
Se il tuo pavimento rientra tra quelli descritti, scarica qui il Manuale di Pulizia dedicato.

Prodotti da non usare per lavare pavimenti Living, Evertech o Flex: NON usare prodotti a base di ammoniaca, a base di candeggina, sapone in pasta, aceto o detersivi schiumosi.

Come lavare a fondo i pavimenti in legno Oximoro e in legno ingegnerizzato Lumbertech

I pavimenti in legno sono più delicati di altre superfici, e non possono essere trattati in modo aggressivo con prodotti non adatti. È possibile però, periodicamente, detergere più a fondo la superficie utilizzando l'apposito prodotto indicato da Skema per il lavaggio, raddoppiandone la quantità in diluizione in acqua calda. Si procedere alla pulizia con il panno bagnato spesso nella diluizione e ben strizzato. In generale si consiglia di evitare detergenti industriali contenenti prodotti chimici aggressivi tipo acidi, ammoniaca, soda caustica, solventi vari, candeggina. 
Evita anche di lasciare acqua stagnante, che può danneggiare il pavimento in legno provocandone il rigonfiamento o la macchiatura per “risalita” dei componenti ligneei.

Prodotti indicati per il pavimento in legno oliato 

Che sia Oximoro o Lumbertech, per lavare questo tipo di pavimenti ti consigliamo di usare sempre un detergente neutro adatto ai pavimenti in legno diluito in acqua tiepida. 
Il prodotto consigliato da Skema è Osmo Detergente Rapido 8016 (1 tappo in 1 lt d'acqua), da usare con un panno ben strizzato su tutta la superficie e quindi si risciacqua con un panno umido e acqua pulita.

I prodotti per il pavimento in legno verniciato

In questo caso la procedura per pulire Oximoro verniciato o Lumbertech verniciato è la stessa descritta prima ma il prodotto che Skema consiglia è Cleaner Star (2-3 tappi in 1 lt d'acqua). Si usa sempre un panno strizzato per passare tutta la superficie, evitando sempre i ristagni d'acqua e si risciacqua sempre con un panno strizzato e acqua pulita.

Scarica qui il Manuale di Pulizia dei pavimenti in legno Oximoro oppure se hai un pavimento in legno ingegnerizzato Lumbertech, scarica qui il Manuale di Pulizia dedicato.

Lavare i pavimenti sintetici della linea Sintesy

Per pulire a fondo e igienizzare i pavimenti Star.K, Connect o Fit.Lay bastano pochi gesti, dopo la pulizia a secco con scopa o aspirapolvere, lava il pavimento con un panno in microfibra oppure con lo spazzolone per pavimenti e un detergente per pavimenti neutro, non deve essere aggressivo ed è meglio evitare di usare detergenti mangia polvere e cere. Si raccomanda di EVITARE l'uso di prodotti a base solvente, detergenti industriali che contengono acidi, ammoniaca, soda caustica, solventi vari. 

Puoi usare sapone di Marsiglia, il Lysoform per pavimenti o il Vileda per pavimenti, ma quello suggerito da Skema è il Multilayer Cleaner che pulisce senza bisogno di risciacquo. 

Scarica il Manuale completo di Pulizia dei pavimenti Sintesy per una pulizia profonda e sicura. 


Ti ricordiamo che per tutti i pavimenti è possibile periodicamente detergere più a fondo la superficie utilizzando il prodotto per il lavaggio indicato da Skema in acqua calda, raddoppiandone la quantità in diluizione. Procedere poi alla pulizia con il panno che va bagnato spesso nella diluizione e poi va ben strizzato.

 

News correlate