Menu news

Filtra News Per Anno

  

Stili, tendenze d'arredamento 2017 e gli appuntamenti del design

 

Siamo in pieno febbraio ed già è possibile vedere se le tendenze prospettate per il 2017 si stanno effettivamente affermando o no.
Bisogna avere un po' lo sguardo lungo e guardare oltre l'orizzonte di questi mesi freddi per capire se i colori e gli stili proposti dagli esperti del design e dell'arredamento saranno quelli più apprezzati dal grande pubblico. L'importante è essere preparati, un po' come chi vuole arrivare in forma alla prova costume: è ora il momento di iscriversi in palestra, poi sarà troppo tardi.

Quali sono le tendenze d'arredamento 2017?
Ci sono alcune novità e alcune conferme che si impongono sempre più nel panorama del design e della decorazione d'interni. In quest'ultimo caso si tratta specialmente di stili.
Ma vediamo nel dettaglio cosa ci viene proposto per il 2017.

 

Stili, più certezze che vere innovazioni

Lo sguardo al passato continua ad affascinare e si mescola agli stili più contemporanei, in particolare i colori audaci e le forme degli anni 50, perciò vintage è una parola che sentiremo spesso in questo 2017.
Altra grande certezza è lo stile nordico che ha conquistato anche i cuori dei latini e che si dimostra uno stile fresco (è del nord) amato soprattutto dai giovani che ne apprezzano la spontaneità. Nel 2017 lo vedremo abbinato allo stile country nella sua accezione più chic, ancora in voga ma non con la forza di qualche anno fa.
La vera novità del 2017 è lo stile tropical, abbiamo avuto già qualche accenno la scorsa estate, quest'anno sarà ancora più presente, ancora più vivace e colorato, ancora più audace.
Quindi, spazio ai verdi intensi, agli azzurri, ai gialli, ai colori carichi di allegria.


I colori dell'arredamento

Parlando di colori, il 2017 si prospetta un tripudio di stampe e richiami alla natura, con fiori foglie in formato maxi.
Il verde è stato decretato colore dell'anno da Pantone che ha scelto la versione Greenery, una tonalità che si avvicina ai pastelli, al colore dell'erba fresca di primavera e alle mele Granny Smith.
Anche se il verde è il colore ufficiale, non sarà il solo a predominare la scena, si prevede anche un forte utilizzo del blu intenso, soprattutto nella scelta dei complementi d'arredo.
Queste erano le linee giuda descritte degli esperti di design e arredamento, ma per restare aggiornati durante tutto l'anno, riportiamo anche i principali appuntamenti legati al mondo dell'arredamento, dell'edilizia e dell'architettura che ci aspettano da qui a fine anno.


Gli appuntamenti del design 2017

Da qui a fine anno c'è una bella lista di eventi che ci permettono di conoscere le tendenze e le innovazioni del settore, ne vediamo solo alcune delle più importanti.
L'anno si era già aperto con Domotex in Germania e Maison&Objet a Parigi (c'è sempre l'edizione di settembre), le prossime tappe sicuramente da non perdere, in ordine cronologico, sono la Biennale internazionale del design di Saint-Étienne (dal 9 marzo al 9 aprile) in Francia e la più importante per il settore dell'arredamento e del design, il Salone del Mobile di Milano (dal 4 al 9 aprile) quest'anno affiancato da Euroluce Workplace 3.0, passando prima per la Milano Architettura Design Edilizia dal 8 al 11 marzo.
Da segnalare anche la New York X DESIGN (dal 3 al 24 maggio), il corrispettivo americano della design week di Milano e il London Design Festival per chi cerca ispirazione e innovazione, dal 16 al 24 settembre.
Per esperienza, infine, vi consigliamo di vedere almeno una delle 14 edizioni di Architect@work disseminate tra Europa e Canada, un nuovo modo di vivere l'evento fieristico incentrato esclusivamente sul mondo professionale dell'architettura.
Dopo questo breve excursus è chiaro che le occasioni per approfondire ed esplorare le proposte del mondo dell'arredamento sono davvero tante anche in questo 2017. Nel frattempo godiamoci le novità proposte e inseriamole nei nostri prossimi progetti arredativi.

 

 



 

News correlate