Menu news

Filtra News Per Anno

25/02/2019

Ristrutturazioni: la nuova tendenza nel mercato edile

Gli ultimi dati ufficiali risalgono al 2017 e non fanno che confermare una tendenza in atto da alcuni anni: il mercato edile è trainato dalle ristrutturazioni e dai rinnovi degli ambienti.
In Italia quell'anno nel mercato delle ristrutturazioni c'è stata una spesa doppia rispetto al 2016, pari a 47 miliardi di euro, contro i 19 miliardi spesi per l'acquisto di case nuove.
Dai dati raccolti nel rapporto Scenari Immobiliari e Paspartu, sempre nel 2017 le vendite di abitazioni da ristrutturare sono state il 23,3% contro i nuovi alloggi che sono state il 15% delle compravendite, per un totale di immobili usati che quindi tocca l'85% delle compravendite.
Altro dato che incentiva le ristrutturazioni è lo stato generale delle case in Italia: il 54% dell'edilizia residenziale risale agli anni 60 e addirittura il 4% a prima del 1919 (fonte Istat).

I fattori che incrementano le ristrutturazioni

Un mercato saturo, case esistenti datate e un potere d'acquisto ridotto sono i primi fattori che portano alla scelta di una ristrutturazione. Ma ci sono anche altri aspetti che la favoriscono, come ad esempio gli incentivi fiscali per il settore che di anno in anno vengono prorogati o ancora, il desiderio di ottimizzare l'efficienza energetica e il benessere abitativo puntando sul recupero degli edifici esistenti e quindi preservandone il valore storico.

Cosa si ristruttura di più 

Da una ricerca condotta nel 2018 da Houzz, il portale che mette in contatto professionisti e privati, l'ambiente della casa su cui intervenire di più è il bagno, anche se una volta presa la decisione di rinnovare casa, questa per la maggiorate dei casi interessa tutti i suoi ambienti. Al secondo posto della classifica degli ambienti più ristrutturati c'è la cucina, segue il living e quindi la zona notte.

Ristrutturazioni e pavimenti caldi

Il rinnovo di un'abitazione o di un ambiente ha alcune regole da rispettare perché l'operazione risulti vincente, i più importanti sono il rispetto del budget e l'esecuzione dei lavori in tempi rapidi. Quando si tratta di mettere mano alle superfici, i pavimenti caldi possono venirci in aiuto grazie alle loro caratteristiche che rispettano le due regole (tempi e costi) della ristrutturazione.
Le caratteristiche dei pavimenti come Laminati e LVT che più agevolano le operazioni di rinnovo sono: 
il basso spessore
la posa a secco
i costi contenuti
i tempi ridotti di esecuzione

Basso spessore

Tra i pavimenti Skema la linea Sintesy vanta tra le varie caratteristiche quella di avere bassi spessori, si parla in media di 6 mm, che permettono la posa su pavimenti esistenti senza dover intervenire sugli infissi esistenti.
Un vantaggio non da poco che riduce i tempi e i costi della posa e permette di godere di un pavimento caldo, pratico nella pulizia e adattabile in tutti gli ambienti. Con Star.K, un LVT di ultima generazione, è possibile portare i toni caldi del legno anche nella ristrutturazione del bagno, poiché questo materiale è totalmente waterproof.

Posa a secco

La posa a secco è un altro dei vantaggi dei pavimenti proposti da Skema, dai laminati Living al legno Oximoro, tutti prevedono la posa a secco, un metodo che oltre al essere ecologico perché non prevede l'utilizzo di collanti, è anche veloce e dopo la posa è subito calpestabile.

Costi e tempi ridotti

I pavimenti Skema sono studiati per offrire soluzioni tecnologiche e di design ad un prezzo di posa accessibile, ciò è possibile grazie alle caratteristiche di flessibilità, leggerezza, facilità di posa e possibilità di farlo su superfici esistenti. Qualità che riducono i tempi dell'intervento, non dovendo intervenire a livello strutturale e non dovendo necessariamente rimuovere i pavimenti esistenti. Mentre la posa di un pavimento ceramico o con posa incollata necessita di tempi lunghi,con le superfici Skema come gli LVT, i laminati, ma anche con i wood composite i tempi si riducono drasticamente, per esempio, per un appartamento di 80mq basta una giornata di lavoro per la posa del pavimento fatta da mani esperte.

 

Abbiamo visto come ristrutturare sia sempre più considerata una scelta intelligente, che coniuga la voglia di migliorare il benessere abitativo con tempi rapidi e budget più contenuti, sempre più persone scelgono questa strada e Skema è al loro fianco con soluzioni che si adattano perfettamente alle loro esigenze edilizie.

 

News correlate