Menu news

Filtra News Per Anno

  

Stonati è meglio. Quando la bellezza arriva da una voce fuori dal coro.

Ci sono pavimenti dalle finiture classiche, che stanno bene praticamente in ogni spazio, e ci sono pavimenti con carattere, voci forti e magari all'apparenza stonate, ideali solo per chi sa cosa vuole.

Anche tra le collezioni Skema ci sono pavimenti che sanno distinguersi e con la loro bellezza danno un tocco più personale agli ambienti. 
Ci riferiamo ai decorativi definiti tecnicamente “stonalizzati”, perché la loro superficie è caratterizzata da una variazione di tonalità tra doga e doga oppure sulla doga stessa. 

Un effetto stonato che si trova tra le collezioni dei laminati Living, in quelle dei pavimenti sintetici Sintesy e anche in quelle del legno Oximoro. Questo perché, la tipica variazione di colore che si trova naturalmente nel legno, è stata ricreata anche nei prodotti tecnologici come i pavimenti laminati e i sintetici. Del resto la bellezza è armonia tra elementi ma anche ritmo e variazione, per questo grazie ai decorativi stonati è possibile creare un sinfonia di colori che si alternano e creano un disegno originale e distintivo.

Prima della posa effettiva, aprendo più confezioni e accostando tra loro doghe diverse dello stesso decorativo, è facile scoprire tutte le combinazioni possibili e individuare quella che più ti piace e che andrà a creare il tuo personale pavimento.

Tra i decorativi Skema stonalizzati, spiccano pavimenti come il laminato Grey Oak della linea Living, che gioca con differenti tonalità di grigio chiaro. Gray Oak è presente nelle collezioni Prestige L, Make-Up, Mash-Up, Prestige Gold e Facile+.

Anche il nuovo Vision Syncro Parquet Ungherese Bianco Vintage appartiene alla linea Living e ricrea l'effetto un po' anticato dei pavimenti a spina di pesce, nei toni del rovere e del rovere sbiancato.

Tra le novità 2018, anche lo Star.K Anversa della linea Sintesy si fa notare per la stonalizzazione delle doghe. Una volta posato, il gioco tra chiari scuri, tra tonalità più o meno calde, risulta deciso, moderno e di grande effetto.

Non può mancare qualche esempio della linea legno Oximoro. Qui è spesso la natura che crea la sua tavolozza e a volte l'aiuto dell'uomo è davvero minimo.
Oximoro Ermitage Cesanne, ad esempio, mette in risalto nodi, venature e ovviamente l'effetto stonato del rovere rustico spazzolato e finito solo con olio naturale.

Sempre della collezione Ermitage, il decorativo Perugino mostra come un rovere rustico, ossidato e decapato bianco assume tonalità intense, dove il gioco di sfumature è un richiamo ai colori del sottobosco.

Questi erano solo alcuni esempi dei vari decorativi stonalizzati che si trovano nelle collezioni Skema. Per scoprirli e per conoscere tutti i decori e le finiture delle nostre linee, abbiamo creato nell'area download del sito la sezione dedicata ai Book Decori e Finiture, scaricabili e consultabili liberamente.