Menu news

Filtra News Per Anno

  

Al Salone 2018 l’esperienza autentica dell’abitare. Vedere per credere.

La nostra esperienza del Salone del Mobile ci permette di poter fare più di un semplice excursus sulla presenza dei nostri prodotti nei vari stand. E una riflessione è d'obbligo una volta che si sono spenti i riflettori su questa che sempre di più si dimostra LA fiera del Design, una finestra sul futuro che ci attende.

I temi ricorrenti al Salone del Mobile 2018

Questa edizione del Salone, che comprendeva anche Eurocucina e Eurobagno, si è distinta per alcuni temi ricorrenti: domotica ed eco sostenibilità in primis, l'IoT (l'internet delle cose) che rende mobili ed elettrodomestici collegati alla rete internet, grande attenzione ai materiali e alla ricerca di design e la commistione tra materie contrastanti.

La contestualizzazione del mobile

Prima di scorrere la gallery, dove vedere i prodotti Skema in scena tra i padiglioni del Salone del Mobile 2018, c'è da sottolineare come gli spazi espositivi si siano espressi in modo corale con una gestione evoluta del mood espositivo. Tutti si sono orientati a rappresentare in modo autentico l'esperienza dell'abitare, perciò nulla è stato lasciato al caso perché la contestualizzazione del mobile nello spazio abitativo doveva essere totale.

L'uso arredativo dei rivestimenti

In quest'ottica è stato logico e doveroso vedere che materiali come i rivestimenti per pareti e pavimenti sono stati usati come elementi arredativi e non semplici supporti funzionali all'allestimento fieristico.
Entrare in questi stand era un'esperienza autentica e in molti lo studio sapiente dei materiali, degli elementi decorativi e delle luci li ha resi viaggi esperienziali così completi da poterli definire visitabili al tatto.

I prodotti Skema al Salone 

I prodotti Skema sono stati all'altezza del concetto rappresentativo e dell'esperienza dell'abitare autentica e si sono fatti notare per la loro resa estetica ma anche per le performance.

Molti stand hanno usato prodotti Skema innovativi, come Lindura, Nadura e le collezioni più ricercate dei laminati, come Vision Syncro Oxid o Vision Syncro Parquet, ma è stato usato anche molto legno, un prodotto che fino a pochi anni fa non era certo un protagonista degli spazi espositivi.

Ma lasciamo che ora siano le immagini a parlare e a raccontare cos'è stato per noi il Salone del Mobile 2018.

Oximoro Opera Ungherese Ervel - Stand Angelo Cappellini & C.

Nadura Grafite - Stand Arrex 1 Spa

Lindura Olea Oak - Stand Arrital Spa

Nadura Bistro - Stand Arrital Spa

Facile+ Sand Canyon - Calia Italia

Make Up Grey Oak - Stand Camelgroup Srl

Vision Syncro Multiwood - Stand Casa International

Prestige L dakota Oak - Stand Cattelan Italia

Nadura Nero Radis - Stand Cierre Imbottiti Srl

Oximoro Opera 15 Beehetoven - Stand Elica Spa

Nadura Live Bistro Finitura Frattonato in doga 2,6 m - Stand Gruppo Euromobil

Vision Syncro Oxid Real Cool Grey - Stand Max Divani

Lindura Live - Stand Poliform

Vision Syncro Oxid Authentic Cemento Spatolato - Stand Riva Industria Mobili Spa

K-Uno Rovere Moro - Stand Sanidero

Vision Syncro Parquet Ungherese Rovere Grigio - Stand Stosa Cucine

News correlate