Menu news

Filtra News Per Anno

  

Akustika a Cortina d’Ampezzo per unire alla tradizione la tecnologia del suono

"Larice: albero cosmico lungo il quale scendono il sole e la luna. Ogni primavera si riveste di luce verde. E in autunno illumina d'oro le pareti." - Mario Rigoni Stern

Può la tradizione del legno incontrare la tecnologia? 

È una domanda che progettisti e costruttori delle zone alpine si pongono quotidianamente e a cui il più delle volte sanno dare risposta affermativa.
Una questione per cui spesso Skema viene interpellata, perché trovare soluzioni in grado di sposare la tradizione del legno, simbolo di una cultura architettonica ben radicata, con la necessità di adottare tecnologie performanti, è un processo complesso che richiede grande competenza.

La tradizione del larice

A Cortina d'Ampezzo il legno è un must nella costruzione degli edifici e nell'arredo degli interni. In particolare l'essenza che più caratterizza questa località, assieme all'abete rosso, è il larice. Una specie arborea disponibile in quantità e vero emblema dell'atmosfera alpina.
Il larice si caratterizza per la sua resistenza e durabilità e viene impiegato per interni ed esterni. Grazie alla sua resistenza è usato nella costruzione di elementi edili portanti, ma anche per ponti e barche. È molto impiegato anche per rivestimenti interni, pareti e pavimenti, per finestre e porte e ovviamente mobili e si caratterizza per il suo profumo tipico e la sua colorazione dai riflessi rossastri.
Per il centro commerciale storico di Cortina, La Cooperativa, è stato naturale adottare il larice come elemento d'arredo, difatti banchi e scaffali all'interno del negozio sono realizzati con questa varietà.

La tecnologia di Akustika

Quando è emersa la necessità di migliorare la distribuzione del suono in uno degli spazi del centro commerciale, lo studio di architettura Brombini e Saccardo ha cercato una soluzione funzionale ma che richiamasse nell'estetica gli elementi tipici dell'ambiente alpino.
I controsoffitti fono correttivi scelti per ridurre il rumore nell'atrio dell'area ristoro de La Cooperativa, sono pannelli della linea Vertical Akustika, il decoro non poteva che essere Larice Rigato, una calda tonalità che si è sposata alla perfezione con il resto dell'ambiente.
I pannelli, con formato 60x60 cm sono stati lavorati in superficie in modo da ottimizzare l'assorbimento delle onde sonore, in questo caso è stato adottato il modello 13/3 FP 16 dove ogni 13 mm di fasce piene si alternano 3 mm in cui il pannello viene fresato e forato e i fori, che hanno un diametro di 8 mm, sono distanti l'uno dall'altro 16 mm.
Un'installazione discreta e altamente funzionale che arricchisce di armonia lo spensierato viavai in questo luogo storico nel cuore di Cortina d'Ampezzo.
 
 
 
 
 

 

News correlate