Lindura e il rinnovo della locanda Monte Baldo sulle sponde del Garda

Metti un Lindura, metti il panorama del lago di Garda visto dall'alto del Monte Baldo e hai tutti gli elementi per goderti un soggiorno da favola nei giorni d'estate, tra piatti gourmet e relax in piscina.

Una locanda storica e un panorama mozzafiato

La locanda Monte Baldo è un locale storico di Malcesine, a poca distanza dalla stazione intermedia della funivia che porta alla sommità del monte da cui il locale prende il nome. Tutto qui è in funzione del relax che il clima mite del lago regala a ospiti e turisti.
Dal suo grandissimo terrazzo lo sguardo si perde lungo la distesa blu del lago di Garda, gli ospiti che soggiornano qui si godono il sole nella suggestiva piscina fronte lago e si viziano con i piatti tipici del ristorante.
Volendo renderlo un luogo di villeggiatura e ristoro perfetto, la proprietà ha deciso di rinnovare i locali interni, è così che il nostro Lindura è arrivo fin qui, in questo luogo magico, aggiungendo il suo tocco naturale e autentico.

Il rinnovo dei locali fatto da Job 3

Il rinnovo di tutta la struttura è stato affidato a Enzo Fasoli dello studio Job 3 con sede a Verona. È lui che si è occupato del nuovo progetto e del suo sviluppo con lo scopo di dare un tocco più moderno ma soprattutto più autentico e in armonia con il paesaggio circostante agli ambienti interni della Locanda Monte Baldo.
Fin da subito il legno è stato la scelta obbligatoria per portare quel tocco genuino e caldo della natura negli interni della locanda. Il bar, il ristorante e la sala delle colazioni erano i principali ambienti interessati dal nuovo progetto di rinnovamento ma

Sì, perché un pavimento in legno porta con sé sempre un grande “ma”, soprattutto se inserito nei locali pubblici. Il grande problema nel posare un parquet in ambienti molto utilizzati è quello della sua delicatezza, l'usura lo porta subito a graffiarsi e rovinarsi. 

Lindura: il legno davvero resistente

Queste problematiche sono state in breve superate quando lo studio Job 3 ha proposto di rivestire il pavimento con Lindura. Il legno 2.0 di Skema permette di avere tutte le qualità di un pavimento in legno, autentico come un parquet, bello, naturale e scenografico grazie alle grandi dimensioni delle sue tavole, senza compromessi a livello prestazionale perché resiste a urti e graffi come nessun classico pavimento in legno può fare. 

Così sui 180 mq di superficie delle sale è stato posato un Lindura Elementary, una tonalità chiara che dona luce agli ambienti e allo stesso tempo richiama i colori tipici dei locali di montagna, tavole lunghe più di due metri e mezzo che contribuiscono a creare un effetto semplice, fresco e accogliente già al primo sguardo.
Un nuovo pavimento in legno che accoglie i visitatori in un caldo abbraccio ricco del fascino autentico tipico del parquet e al contempo non teme graffi e segni, perché ha un'anima dura come la pietra grazie al Wood Powder di cui è composto.

Destinato a resistere nel tempo senza che tacchi, sassi e attrezzature sportive lo rovinino.   

 

News correlate